Books Review di Alessandra Appiano: Donato Carrisi, Il maestro delle ombre (Longanesi).

A un anno di distanza dal bestseller La ragazza nella nebbia, Donato Carrisi arriva in libreria con un altro thriller potente, Il maestro delle ombre, dove ritroviamo i personaggi di Marcus e Sandra, che avevamo già conosciuto ne Il tribunale delle anime (2011) e ne  Il cacciatore del buio (2014). Una storia che parte da un’idea apocalittica: un devastante nubifragio si abbatte su Roma, e quando un fulmine colpisce una centrale elettrica, viene imposto un blackout di ventiquattro ore per poter riparare il danno. Il peggior incubo moderno, per un mondo perennemente connesso al presente, in rete, e che ha dimenticato i diktat del passato. Perché proprio cinque secoli fa, nell’enigmatica bolla di papa Leone X, c’era scritto che la città eterna non avrebbe dovuto «mai mai mai» ritrovarsi nelle tenebre. Così, approfittando del panico generale, un’ombra si muove silenziosa per le vie della metropoli seminando cadaveri e altrettanti indizi. Indizi che solo Marcus, cacciatore del buio, sa decifrare. Perché Marcus è un prete, membro di uno degli ordini più misteriosi della Chiesa: la Santa Penitenzieria Apostolica, conosciuta come il tribunale delle anime. Purtroppo il penitenziere ha perso la memoria, sua invincibile alleata nella lotta contro il male. Solo Sandra Vega, ex fotorilevatrice della Scientifica, può dargli una mano nella sua caccia: è lei l’unica a conoscere il segreto inconfessabile di Marcus, ma ha patito troppi lutti per voler fronteggiare altri crimini. Eppure c’è una mano dall’alto che l’invischia nell’indagine, come se l’abisso fosse troppo vicino e dovesse essere schivato…Con il suo ultimo romanzo Donato Carrisi si conferma un narratore di razza, capace di concepire trame che inchiodano il lettore alla pagina, con personaggi ambigui pieni di fascino e inquietanti scenari da brivido. Il buio che invade Roma è una metafora azzeccata dell’oscurità che imprigiona l’animo umano. Un grande thriller esistenziale che indaga sulla fragilità delle nostre certezze.

©Alessandra Appiano (leggi qui tutte le sue recensioni)

 

Donato Carrisi, Il maestro delle ombre, Longanesi.

Donato Carrisi
Donato Carrisi

Il blog di Donato Carrisi www.donatocarrisi.it .

Le Troisième Songe RINGRAZIA Alessandra Appiano per il suo contributo.

Col cuore.

♡♡♡

Annunci