Autunno Americano #15

Di tutte le cose a cui ero abituata, quella che mi manca di più è il parrucchiere. Smoothie era l’hairstylist più in di Manhattan, ci andavano tutte, ma proprio tutte, da Madonna a Hillary Clinton. Ci andavo regolarmente anche io una volta alla settimana, avevo il mio posto fisso, una poltrona Frau originale accanto alla […]

Autunno Americano #14

  Aspetto con ansia il mercoledì. E’ il mio giorno dell’acqua, il giorno della piscina. Preparo la mia sacca la sera prima come se fosse la cartella di scuola, controllo con attenzione che ci sia tutto, dal costume alla crema idratante. Non voglio dimenticarmi niente. Quando arrivo al centro sportivo sono felice come una bambina. […]

Cucina: il pane alle fragole selvatiche, una ricetta dei Nativi Americani.

  Questa è una ricetta dei Nativi Americani che io trovo semplice e di grande effetto, come tutte le cosidette ricette del cibo povero che povero proprio non è perchè racconta storie di tradizioni e culture, spesso scomparsi. Non si tratta esattamente di un dolce, ma può accompagnare pietanze sia salate (insalate, zuppe di verdura, […]

Autunno Americano #7

Il mio lavoro è friggere le ali di pollo nella più importante catena di supermercati dell’Ovest. Dalle sette di mattina alle cinque del pomeriggio, sette giorni su sette. Il cambio me lo dà un ragazzo portoricano di vent’anni che deve pagarsi l’università. Lui lavora fino a mezzanotte. Sono molto brava a friggere le ali di […]

Autunno Americano #5

Era iniziato tutto come una ragazzata. Eravamo giovani, un po’ cialtroni, annoiati. Cercavamo qualunque scusa, qualunque pretesto per uscire da quel grande buco nero che era la nostra vita, per non pensare troppo a quello che ci sarebbe toccato in sorte dopo la scuola, alle facce dei nostri genitori che sembravano averci messo al mondo […]

Di sassi e di monti.

Amo la montagna perché mi insegna che le viste mozzafiato, gli orizzonti infiniti, il lusso del silenzio e l’aria tersa sono qualcosa che ti devi saper conquistare. Amo l’architettura della montagna, la pietra e l’uso del legno, le finestre spesso più piccole per il freddo, i castelli che sembrani nidi sontuosi di aquile reali, i […]