Conchiglie (con l’anima) da indossare.

“Ho una vasta collezione di conchiglie che tengo sparse per le spiagge di tutto il mondo. Forse ne avete vista qualcuna.” Steven Wright “L’acqua in tutte le sue forme – in quanto mare, lago, fiume, fonte ecc. – è una delle tipizzazioni più ricorrenti dell’inconscio, così come essa è anche la femminilità lunare che è l’aspetto più intimamente connesso…

Continua a leggere

Books Review di Alessandra Appiano: Lorenzo Marone, Magari domani resto (Feltrinelli).


Luce Di Notte, contraddittoria già dal nome e cognome, è una tosta (ma al tempo stesso fragile) avvocatessa trentasettenne napoletana che vive nei quartieri Spagnoli e lavora presso lo studio di Arminio Geronimo&Partners specializzato in truffe assicurative. Coi suoi capelli corti, il seno inesistente, il look da maschiaccio, perennemente in jeans e anfibi, svetta da…

Continua a leggere

Books Review di Alessandra Appiano: Simona Sparaco, Sono cose da grandi (Einaudi).

«Sono cose da grandi»: quante volte gli adulti liquidano con questa frase la domanda scomoda di un bambino? Perché di fronte a certi eventi terribili è impossibile trovare le risposte giuste. Così Simona Sparaco, che finora ci ha abituato a storie romantiche e passionali molto amate dal pubblico femminile (Nessuno sa di noi, Se chiudo…

Continua a leggere

Books Review di Alessandra Appiano: Elizabeth Brundage, L’apparenza delle cose (Bollati Boringhieri).

Una scrittura straordinaria, arricchita da citazioni filosofiche e riferimenti artistici, un’atmosfera gotica perfetta per il più inquietante dei mistery: con L’apparenza delle cose (Bollati Bolinghieri) Elisabeth Brundage ci regala un romanzo potente, che tiene con il fiato sospeso fino all’ultima pagina. George Clare è un professore che ha appena ottenuto una cattedra in Storia dell’arte…

Continua a leggere

Connessioni virtuali e connessioni reali: le (meravigliose) sorprese che possono riservare i social networks.

In questa fotografia ci sono due persone: siamo io ed Alessandra M.. Siamo entrambe ad un evento del Fuorisalone (l’inaugurazione dello spazio D’Elite Atelier, in via Manzoni), ci siamo appena conosciute e stiamo facendo due chiacchiere sorseggiando un bicchiere di vino. Fino a qui non ci sarebbe nulla di nuovo e straordinario. Se non fosse…

Continua a leggere

☆Special Guest☆ Floriana Mantovani: Prendere la mira.

Io e la scrittura abbiamo un rapporto molto difficile, la amo da impazzire se devo leggere e la odio da morire se devo scrivere un testo. Ogni volta che mi viene chiesto di scrive qualcosa debbo abbattere un muro, e non sempre ci riesco. Di conseguenza non ho mai partecipato a nessun tipo di corso…

Continua a leggere