Underwater

Ho incominciato a nuotare seriamente. Per nuotare seriamente intendo andare regolarmente in una piscina ed allenarmi. Nello specifico, stile libero. Mi piacciono queste due parole associate: potrebbero riferirsi ad un modo di pensare, ad un modo di essere, ad un modo di vestirsi. Ho sempre pensato che le discipline sportive abbiano un ruolo fondamentale nella…

Continua a leggere

Books Review di Alessandra Appiano: Paul Beatty, Lo schiavista (Fazi Editore).

Talvolta la satira si rivela il sistema più efficace per evidenziare problemi drammatici e ingiustizie epocali. E la satira pungente, anzi tagliente, è scelta di Paul Beatty, autore de Lo schiavista, il romanzo che ha vinto l’ambito Man Booker Prize, un premio che vale più dello Strega, tanto per fare un esempio nostrano. Il protagonista del…

Continua a leggere

Books Review di Alessandra Appiano: Elizabeth Brundage, L’apparenza delle cose (Bollati Boringhieri).

Una scrittura straordinaria, arricchita da citazioni filosofiche e riferimenti artistici, un’atmosfera gotica perfetta per il più inquietante dei mistery: con L’apparenza delle cose (Bollati Bolinghieri) Elisabeth Brundage ci regala un romanzo potente, che tiene con il fiato sospeso fino all’ultima pagina. George Clare è un professore che ha appena ottenuto una cattedra in Storia dell’arte…

Continua a leggere

Hermès dietro le quinte: una lezione da imparare.

E’ davvero molto bella la mostra che la Maison Hermès ha organizzato alla Pelota di Milano. “Hermès dietro le quinte” offre la rara possibilità di osservare all’opera gli artigiani dell’azienda: seduti al loro tavolo, circondati dai loro utensili (spesso più belli dell’oggetto finale prodotto), assistiti da un traduttore spiegano le procedure delle loro lavorazioni e…

Continua a leggere

Books Review di Alessandra Appiano: John Edward Williams, Stoner (Fazi).

Ci sono romanzi che rimangono nell’ombra per anni, e che poi esplodono come casi letterari grazie al passaparola dei lettori, da sempre i migliori esperti di marketing in circolazione, anche se troppo spesso si sottovaluta il loro fiuto. Nel caso di Stoner (Fazi) di John Williams parliamo ormai di un classico, un libro di culto…

Continua a leggere

Books Review di Alessandra Appiano: Donato Carrisi, Il maestro delle ombre (Longanesi).

A un anno di distanza dal bestseller La ragazza nella nebbia, Donato Carrisi arriva in libreria con un altro thriller potente, Il maestro delle ombre, dove ritroviamo i personaggi di Marcus e Sandra, che avevamo già conosciuto ne Il tribunale delle anime (2011) e ne  Il cacciatore del buio (2014). Una storia che parte da un’idea apocalittica:…

Continua a leggere

L’importanza del contesto. Un racconto ironico di Kir.

Sabato 8 aprile abbiamo ospitato il primo dei workshops programmati per i nostri Incontri in Atelier: Barbara Fiorio ed il suo laboratorio di scrittura ironica, Come lanciare meringhe a un castello. Come sempre accade con Barbara, abbiamo lavorato molto ma ci siamo anche divertiti tantissimo. Pubblico qui un racconto ironico scritto da uno dei partecipanti,…

Continua a leggere