Storia di Edith, che ha perdonato se stessa.

Košice, Ungheria, 1944. Edith Eger è una giovane adolescente di quindici anni che ama la danza, frequenta il ginnasio ed è membro della squadra olimpica di ginnastica del suo paese. La sua è una normale famiglia borghese: due genitori, tre figlie femmine, una quotidianità fatta di studio, lavoro, scaramucce e molto, molto amore. Anche la […]

Run Kamala, run.

Oggi è una giornata storica per tutte le donne del mondo, indipendentemente dalle proprie convinzioni politiche: Kamala Harris, nata a Oakland da madre indo-americana immigrata da Chennai e da padre di origine giamaicana, è stata eletta Vicepresidente degli Stati Uniti d’America. Ho seguito con passione la sua campagna elettorale, così come quella del Presidente eletto […]

Little Dots Dream Interview: Raffaella Giani, titolare del concept store La tribù dell’arte a Novara.

  Il negozio di Raffaella Giani, La tribù dell’arte, si trova nel centro storico di Novara, in una delle sue vie dall’eleganza signorile e silenziosa. Signorile è anche Raffaella, che accoglie i suoi clienti con un sorriso ed una semplicità che ti invogliano a sederti sul grande divano accanto al vecchio tavolo su cui si […]

Esperienza del Sacro. Tre motivi per andare alla Biennale di Architettura a Venezia.

È aperta al pubblico da sabato 26 maggio a domenica 25 novembre 2018, ai Giardini e all’Arsenale, la 16. Mostra Internazionale di Architettura dal titolo FREESPACE, a cura di Yvonne Farrell e Shelley McNamara, organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta. Questa edizione diretta da Yvonne Farrell e Shelley McNamara pone al centro […]

ITALIANA: la storia meravigliosa del Made in Italy è in mostra a Milano.

Ho visto oggi a Palazzo Reale una mostra straordinaria: “Italiana. L’Italia vista dalla moda 1971-2001” ( a cura di Maria Luisa Frisa, Gabriele Monti e Stefano Tonchi). Una mostra che racconta la ricchezza culturale, imprenditoriale, creativa ed economica del sistema moda italiano negli anni del suo massimo splendore. Un sistema che ha visto il contributo […]

Hermès dietro le quinte: una lezione da imparare.

E’ davvero molto bella la mostra che la Maison Hermès ha organizzato alla Pelota di Milano. “Hermès dietro le quinte” offre la rara possibilità di osservare all’opera gli artigiani dell’azienda: seduti al loro tavolo, circondati dai loro utensili (spesso più belli dell’oggetto finale prodotto), assistiti da un traduttore spiegano le procedure delle loro lavorazioni e […]