I benefici della pet therapy

Oggi al parco sono stata intervistata da una giornalista per una trasmissione televisiva che parla di benessere. La domanda era: “Secondo lei i cani possono fare bene alla salute?”.

Certo che i cani fanno bene alla salute. Lo vedo tutti i giorni nella mia vita e in quella delle persone che conosco. Sono istinto, vita, emozione ed empatia allo stato puro. Ti insegnano a comunicare senza le parole. Magari tu ti stai crogiolando su mille menate e loro ti ricordano che è il momento della pipì. Punto. Che piova, nevichi o ci sia un caldo bestiale, tu devi uscire, anche se hai sonno, anche se non ne hai voglia, anche se sei triste. Ma dopo un minuto, sei contento di camminare insieme a loro, incontri altri cani, altri padroni, fai due chiacchiere, bevi un caffè, compri il giornale. Ti ossigeni, ti tieni in forma. Socializzi, che ti piaccia o no. Impari molto dai cani quando li osservi gestire nuovi incontri o scontri coi loro simili. Per chi soffre di depressione, la presenza di un cane è salutare: ti costringe ad uscire, in senso anche metaforico, dalla tua stanza oscura. È la vita che ti chiama. Con adulti e bambini con handicap o sofferenti di autismo i cani possono compiere veri miracoli. Ma questo secondo me vale con tutti gli animali, dall’asino al criceto. É il contatto con l’istinto allo stato puro che ci salva, con il vivente che ci parla di altri mondi e altre possibilità di stare al mondo.

Io poi ho preso il mio cane in un canile.
Non posso descrivere l’emozione che si prova a far salire sulla macchina un cane uscito dal box di un canile e portarlo a casa. Salvi un vivente, dai a lui e a te una possibilità, sei consapevole del fatto che per entrambi è un gesto che cambia la vita. In meglio. Quell’emozione è vita. È un gesto che mette in circolo energia buona. E io, noi, abbiamo sempre più bisogno di piccoli gesti quotidiani che producano questa energia. I cani ti insegnano ad amare senza condizioni, sono amore allo stato puro. Non credo esista cura migliore di questa.

Ps: anche il Ministero della Salute riconosce l’efficacia della pet therapy, vedi http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_5.jsp?lingua=italiano&area=cani&menu=pet

Testo e foto (c) Maria Cristina Codecasa Conti

Annunci