Cucina: Zuppa di asparagi ed ortiche, una ricetta di Patrizia Cantù.

Zuppa di asparagi e ortiche

 

So che non è assolutamente facile trovare le ortiche, quindi potete scegliere di sostituirle con della catalogna. Le ortiche come tutte le verdure “amarognole” sono salutari e altamente digeribili, contengono ferro e magnesio e sono un toccasana per il nostro fegato.

 

Ingredienti: 600 grammi di asparagi, 3 mazzetti di ortiche (solo le punte mi raccomando), 2 patate, 1 cipolla, 1 costa di sedano, 1 cucchiaio d’olio extravergine di oliva, 2 pomodori maturi, 8 fette di pane sciapo abbrustolite, sale e pepe (io uso il pepe arcobaleno, si trova al supermercato).

 

Sbollentate gli asparagi, scolateli e metteteli da parte in una terrina.
Tritate finemente il sedano, la cipolla e le patate poi passate il tutto nell’olio in una pentola e lasciate andare a fiamma molto lenta. Una volta appassito il tutto aggiungete le ortiche, i pomodori tagliati a cubetti e metà degli asparagi. Lasciate andare per 5 minuti mescolando. Aggiustate di sale.
Versate la quantità di acqua necessaria per ottenere una zuppa e adesso coprite con un coperchio e fate andare per 1 ora abbondante a fiamma bassa. Trascorsa l’ora abbondante passate tutto nel frullatore. Adesso aggiungete gli asparagi rimanenti.
Servite la zuppa sulle fette di pane abbrustolite e date un giro d’olio su ognuna, è buonissima.

 

©Patrizia Cantù

Per seguire Patrizia Cantù clicca qui.

Annunci