Cucina: Spaghetti con bottarga e granella di pistacchio, una ricetta di Patrizia Cantù.

Spaghetti con bottarga e granella di pistacchio

 

Se per questo week end avete in programma una cena a due (non è necessario che sia il vostro fidanzato/a, va benissimo anche un’amico/a, la mamma, il vicino di casa), ecco una ricetta “su misura”, light e velocissima da preparare. Da accompagnare con un vino bianco (ad esempio un Bianco di Pitigliano), un paio di candele accese, dei fiori freschi in un vaso e occhi che sorridono.

 

Ingredienti (per due persone): 180 grammi di spaghetti grossi, bottarga q.b., 1 limone, 1/2 scalogno, 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva, granella di pistacchi q.b.

 

Mentre aspettate di portare ad ebollizione l’acqua per gli spaghetti tritate finemente lo scalogno e fatelo rosolare in una padella con l’olio; quando lo scalogno sarà ben rosolato aggiungete il succo di limone, metà della bottarga e spegnete il fuoco. Nel frattempo l’acqua sarà pronta e potremo mettere gli spaghetti a lessare. Scolate la pasta nella padella e aggiungete mezza tazza di acqua di cottura nella padella insieme al condimento, per fare amalgamare il tutto. Spegnete e aggiungete la bottarga rimanente e una bella spolverata di granella di pistacchi. Servire subito.

 

©Patrizia Cantù

Per seguire Patrizia Cantù clicca qui.

Annunci